Pelle Sensibile Come Radersi

Se ti è capitato di avere arrosature o tagli dopo la rasatura, continua a leggere per scoprire i consigli sulla rasatura di pelli sensibili e per ottenere una rasatura più confortevole.

Prepara adeguatamente la pelle:

Utilizza uno scrub facciale o sapone per aiutare ad ammorbidire i peli del viso. Dovresti anche idratare la pelle con acqua calda per almeno tre minuti per ammorbidire i peli del viso e renderli più semplici da tagliare.

Parti con gli strumenti giusti:

Utilizza un gel da barba che non secca, dermatologicamente testato come Fusion Gel Idratante, per ammorbidire i peli e proteggere la pelle dai tagli. Utilizza anche un rasoio multilama avanzato come Fusion Proshield, per aiutare a ridurre la pressione sulla pelle ed ottenere una rasatura migliore e senza irritazione.

Controlla le lame:

Le lame rovinate possono causare tagli e irritazioni. Cambia le lame quando senti strappi o vedi segni di arrossatura. Prova un rasoio con striscia indicatrice che diventerà bianca quando le lame iniziano a consumarsi.

Usa una buona tecnica:

Raditi con passate leggere, delicate. Il rasoio deve fare il lavoro, non tu. Inizia a raderti nel senso del pelo. Poi se necessario, vai contro pelo per una rasatura anche più profonda.

Lascia il meglio alla fine:

Lascia la rasatura del labbro superiore e attorno alla bocca alla fine, darà al gel da barba più tempo per assorbirsi, ammorbidendo così i peli del viso e rendendoli più semplici al taglio. Inoltre, una lama singola è davvero utile per radere i punti difficili come sotto il naso.

Lava le lame frequentemente:

Sciacqua le lame spesso durante la rasatura per evitare l'accumulo di peli ai lati e sulla cartuccia e ottenere una migliore scorrevolezza e più comfort.

Proteggi il viso e il collo:

Dopo esserti fatto barba, risciacqua la pelle con acqua fresca e asciugala. Infine utilizza una lozione dopobarba idratante come Gel Dopobarba Series Gillette, per rinfrescare e lenire la pelle.

Questo articolo è stato utile