Come radersi le gambe: una guida per l’uomo

Come radersi le gambe: una guida per l’uomo

Depilarsi le gambe non è più solo una questione riservata alle donne. Oltre alla depilazione delle zone più comuni, sempre più uomini scelgono di rimuovere anche i peli delle gambe.

Per alcuni uomini, si tratta solo di accorciare i peli delle gambe per ottenere un aspetto più ordinato, mentre altri scelgono di procedere alla depilazione nell’area delle caviglie come miglior rifinitura nel caso in cui si indossino scarpe che lasciano scoperta la parte bassa delle gambe.

Ma i benefici di avere gambe depilate non si limitano all’estetica. Infatti, molti nuotatori e ciclisti scelgono di depilarsi le gambe per migliorare le loro prestazioni sportive.

Perché I Ciclisti Si Depilano Le Gambe

Rimuovere i peli delle gambe può rendere il tuo corpo meno resistente all’attrito, un vantaggio importante per il miglioramento delle prestazioni nello sport professionistico e amatoriale. Ecco perché molti ciclisti e nuotatori si depilano le gambe.

Ciclista con gambe rasate per migliori prestazioni aerodinamiche

Naturalmente, la depilazione delle gambe rende più semplice la rimozione di bende e cerotti dopo eventuali inconvenienti in bicicletta, rendendo meno dolorosa la gestione dei delle fasi successive a piccoli incidenti, aiutandoti a ritornare immediatamente a dare il massimo.

Come Depilarsi Le Gambe

Qui troverai una guida in cinque passaggi per la depilazione delle gambe uomo:

1

Ammorbidisci i peli delle gambe

Fai una doccia o un bagno per preparare la tua pelle al rasoio. L’acqua calda ammorbidirà i peli delle gambe, rendendo più agevole il passaggio della lama e il taglio dei peli.

Procedi ad esfoliare l’area per rimuovere dalla pelle le cellule morte, l’olio e il sebo prodotto da tuoi pori in modo da ottenere una pelle ancor più liscia, un fattore che potrebbe migliorare ulteriormente le tue prestazioni sportive.
2

Accorcia i peli più lunghi

Non iniziare a depilare le tue gambe subito con il rasoio, ma inizia accorciando i peli più lunghi per evitare che si aggroviglino nella tua lametta. Il Gillette 3 in 1 Styler è lo strumento ideale ed è 100% impermeabile, così che tu possa utilizzarlo anche sotto la doccia se lo preferisci.

La Dottoressa Kristina Vanoosthuyze, Manager delle Comunicazioni Scientifiche di Gillette, consiglia i rasoi usa e getta da corpo come valida alternativa.

Se la tua idea è quella di riordinare leggermente i peli delle tue gambe, potresti preferire fermarti qui con la tua sessione di rasatura. Se questo è il caso, passa direttamente al punto 5.
3

Prepara la schiuma

Ora devi preparare una buona schiuma con il tuo gel o schiuma da barba. Scopri qui quale tipo di crema da rasatura dovresti scegliere.

Il nostro Gel da Barba maschile Fusion ProGlide Sensitive 2 in 1 Active è particolarmente adatto per la cura dell’uomo, capace di combinare qualità della rasatura con la cura della pelle, per un’esperienza più delicata e confortevole e una rifinitura più morbida e tonificante.
4

Migliora la tua tecnica

Continua ad utilizzare il tuo Gillette All Purpose Styler e aggancia una delle nostre Lamette ProGlide. Ne riceverai una inclusa al momento dell’acquisto dello Styler, ma assicurati di utilizzare una lama affilata e diversa da quella che usi per il tuo viso!
5

Sciacqua e Recupera

Che tu abbia scelto di avere gambe perfettamente lisce o di dare una semplice accorciata ai tuoi peli, dovresti concludere sempre la sessione di rasatura sciacquando via l’eccesso di schiuma dalle tue gambe con acqua tiepida.

Successivamente, tampona delicatamente la tua pelle con un’asciugamano e usa un prodotto dopobarba come il nostro Balsamo Dopo Barba Gillette per ammorbidire la tua pelle e offrirle una maggior idratazione.

Se sei soddisfatto del risultato, puoi usare il nostro Gillette Styler per spuntare e radere anche le ascelle, la schiena, la testa e perfino i peli pubici. Ricorda di utilizzare sempre una nuova lama per ogni parte del corpo.

Questo articolo è stato utile